L'editoriale di Gianfranco Refosco

Una chiamata all'azione comune

L’allarme lanciato da Confindustria e Confartigianato venete su alcuni provvedimenti legislativi del governo Conte, annunciati o già in vigore, merita la massima attenzione anche da parte sindacale. L’ambiguità del cosiddetto “decreto dignità”, la mancanza di una visione di politica industriale per il paese, la messa in discussione degli investimenti infrastrutturali, l’ostilità verso l’apertura dei mercati (pericolosissima per il nostro export) creano preoccupazioni condivisibili sulle prospettive delle imprese e dell’occupazione. Il sindacato veneto non è disponibile ad assistere senza reagire ad interventi governativi che mettano in discussione... continua a leggere
L’allarme lanciato da Confindustria e Confartigianato venete su alcuni provvedimenti legislativi del governo Conte, annunciati o già in vigore, merita la massima attenzione anche da parte sindacale. L’ambiguità del cosiddetto “decreto dignità”, la mancanza di una visione di politica... continua a leggere

Notizie

Lorenzon (Fondo Solidarietà Veneto): oltre quota 100

Giovedì, 18 ottobre 2018
Il presidente del Fondo Solidarietà Veneto Franco Lorenzon interviene nel dibattito sulle pensioni a quota 100, ossia il progetto del Governo... continua a leggere

Belluno. Al via un nuovo fondo per il welfare locale

Giovedì, 18 ottobre 2018
Un fondo che riunisce tutte le associazioni di rappresentanza sindacali e datoriali , gli enti locali e la diocesi di Belluno-Feltre per... continua a leggere

Fisascat Veneto. Incontro-confronto sulle aperture domenicali

Mercoledì, 17 ottobre 2018
In Veneto sono circa 300.000 gli addetti occupati nel settore del Terziario e Commercio, di cui il 18,6% interessati al lavoro domenicale.... continua a leggere

Rassegna stampa sindacale del Veneto

dal 2009

85051 articoli

23 testate

Loading...

Leggi la rassegna

Approfondimenti