L'editoriale di Onofrio Rota

Lavoro: dall’accessorio libero all’occasionale regolato

Il Parlamento ha dato il via libera alla nuova disciplina delle prestazioni lavorative occasionali, orfane di regolamentazione dopo la improvvisa decisione del governo di cancellare in toto i voucher.Nelle polemiche di questi giorni nessuno ha posto attenzione alla vera e totale differenza con i vecchi buoni lavoro: si è regolato il lavoro occasionale e non liberalizzato quello accessorio. La riforma Fornero (2012) aveva infatti cancellato il requisito della l’occasionalità dando così il via agli abusi sull’accessorio.Avendo la pazienza di leggere il testo dell’articolo 54 si potrà facilmente capire che siamo infatti lontani mille miglia dall’obbrobrio... continua a leggere
Il Parlamento ha dato il via libera alla nuova disciplina delle prestazioni lavorative occasionali, orfane di regolamentazione dopo la improvvisa decisione del governo di cancellare in toto i voucher.Nelle polemiche di questi giorni nessuno ha posto attenzione alla vera e totale differenza con i... continua a leggere

Notizie

FAI Cisl: no al taglio dei fondi per gli allevatori

Venerdì, 23 giugno 2017
Meno controlli e a rischio molti posti di lavoro. Dei più dei 22 milioni di euro inizialmente stanziati dal Ministero delle Politiche Agricole... continua a leggere

AIA – Agricola Tre Valli: nuovo contratto aziendale

Venerdì, 23 giugno 2017
Con larghissima maggioranza i dipendenti della Società AIA – Agricola Tre Valli hanno approvato l’ipotesi di accordo aziendale sottoscritto... continua a leggere

Popolari venete. Romani (First Cisl): bene Intesa San Paolo

Mercoledì, 21 giugno 2017
“Accogliamo con favore la decisione di Intesa di proporre una soluzione efficace all’annoso e grave problema delle popolari venete e siamo... continua a leggere

Rassegna stampa sindacale del Veneto

dal 2009

73398 articoli

22 testate

Loading...

Leggi la rassegna