Sociale, i sindacati "interrogano" tutti i candidati

PONTE DI PIAVE - Tutti i candidati sindaci del comprensorio opitergino mottense che parteciperanno al rinnovo delle cariche comunali questa domenica saranno interrogati dai sindacati su temi di sanità, assistenza, fiscalità e tematiche sociali in genere. Le confederazioni provinciali di Cgil, Cisl e Uil, insieme alle categorie dei pensionati e del pubblico impiego, organizzano infatti una decina di iniziative pubbliche per incontrare gli aspiranti sindaci delle imminenti elezioni amministrative e discutere insieme dei temi che riguardano la comunità e il territorio. Una di queste occasioni è in programma domani, alle 15.30 al teatro dell'oratorio in via Roma a Ponte di Piave. Con una lettera firmata da Paolino Barbiero, Segretario generale Spi Cgil Treviso, Rino Dal Ben, segretario generale Fnp Cisl Belluno-Treviso e Beniamino Gorza, segretario generale Uilp Uil Belluno-Treviso, sono stati invitati i candidati a sindaco di Chiarano, Cimadolmo, Gorgo al Monticano, Mansuè, Meduna, Ormelle, Ponte di Piave, Salgareda, San Polo di Piave. LA CONTRATTAZIONE. Si parlerà di governance e fiscalità locale, servizi pubblici locali e tariffe sociali, sanità e assistenza agli anziani. Spiegano gli organizzatori: «Intendiamo illustrare ai candidati le basi della piattaforma di contrattazione sociale attraverso cui in questi anni abbiamo condiviso e sottoscritto con tutte le amministrazioni comunali della Marca dei verbali d'intesa. L'obiettivo è promuovere la qualità e l'equità dei servizi ai cittadini, con particolare attenzione alle fasce più deboli della popolazione. Su questo segnaleremo a tutti i candidati la nostra volontà di aprire un dialogo e chiedere l'impegno dei futuri consigli comunali». ATTESO FACCIA A FACCIA. Inoltre sempre domani ma alle alle 20.30 al palazzetto dello Sport di Ponte ci sarà il faccia a faccia tra candidati organizzato da Confartigianato. Introdurrà la serata il presidente del mandamento opitergino mottense Armando Sartori. Si confronteranno i candidati sindaco Paola Roma (Vivi Ponte) e Alvise Tommaseo (Ponte per Tutti). (Gianandrea Rorato)

IL GAZZETTINO - Mercoledì, 22 maggio 2019