Quarto, operai Ditec da Flavio Tosi (Lega)

QUARTO D’ALTINO Il segretario regionale della Lega Nord, Flavio Tosi, ha incontrato una delegazione dei lavoratori della Ditec di Quarto d’Altino assieme all’ex rappresentante delle Rsu Fabrizio Bergamo. Presenti anche l’ex presidente della commissione lavoro in Provincia Roberto Dal Cin e il consigliere comunale di Quarto Cristina Baldoni. «Purtroppo queste delocalizzazioni con conseguenti perdite di posti di lavoro determinano anche un aumento notevole del costo sociale», ha commentato Tosi, «bisogna che il Governo prenda una decisione concreta una volta per tutte. La Lega proseguirà a tutti i livelli la sua battaglia contro le delocalizzazioni selvagge». «La Ditec è il simbolo della lotta contro le delocalizzazioni nel Veneto», ha detto Bergamo (Rsu), «È incomprensibile come un’azienda sana abbandoni il territorio lasciando molte famiglie in situazioni drammatiche». «È possibile che in Brasile ci siano leggi chiare contro le delocalizzazioni ed in Italia no?, ha concluso Roberto dal Cin. Marta Artico

LA NUOVA VENEZIA - Martedì, 25 novembre 2014