Occupazione. In stallo la crisi della Peagno

ROVIGO - Continua la crisi aziendale della Peagno Costruzioni Meccaniche Srl di Anguillara: nulla di fatto l’altro ieri in Provincia all'incontro promosso dal consigliere delegato al lavoro Elisa Venturini. Presenti i rappresentanti sindacali della Uilm Carlo Ronzino e Massimo Buoso, un operaio in rappresentanza dei 13, ormai da due mesi senza stipendio e Guido Peagno, fondatore dell'azienda e ora socio di minoranza. «Le maestranze hanno apprezzato la disponibilità immediata della consigliera provinciale Elisa Venturini che si è presa a cuore la loro vicenda e la presenza del signor Peagno, che purtroppo ha dovuto cedere il pacchetto azionario qualche tempo fa a persone con pochi scrupoli e lui stesso non sa in che situazione versi ora l'azienda» aggiunge Ronzino, che attende ora gli eventi di domani.

IL GAZZETTINO - Domenica, 03 luglio 2016