I sindacalisti della Polizia locale. «Finora turni solo su base volontaria»

PADOVA - «Per ora ci sono dei turni su base volontaria, ma chiederemo subito un incontro al comandante per strutturare un servizio complicato e improvvisato». La nuova ordinanza che blocca il centro storico ad auto, moto e biciclette ha sorpreso anche gli agenti della polizia locale, che di colpo si sono ritrovati a dover sorvegliare i varchi del centro, soprattutto in orari serali. Per rendere efficace il provvedimento le forze messe in campo sono praticamente raddoppiate, considerato che tutte le vie del centro sono inaccessibili e in ogni strada ci sono due agenti. «Immagino che il piano fosse pronto da un po' e quindi ci fosse il tempo per organizzare meglio il servizio – ha dichiarato Salvatore Santoro della Cgil – Mentre adesso si sta lavorando su base volontaria, grazie agli scambi di turni tra agenti, ma non in maniera organizzata. Dovremo parlarne al più presto con Paolocci, in modo che non ci si organizzi alla giornata rischiando di lasciare scoperto qualcuno dei servizi». (l.p.)

IL MATTINO DI PADOVA - Domenica, 03 luglio 2016