Bonus per riassumere la Cgil: «Insufficiente»

TREVISO — Bonus per l'occupazione: le nuove agevolazioni contributive stanziate a livello regionale non bastano a soddisfare le necessità neppure di una singola provincia. A lanciare l'allarme il segretario generale della Cgil Treviso Giacomo Vendrame. «Arriva il bonus per riassumere» afferma Vendrame, «ma per l'intero territorio regionale basta a coprire solo 500 assunzioni a tempo indeterminato. In altre parole, rispetto alle fuoriuscite dalle pmi del 2012, gli incentivi alle imprese che assumono i lavoratori licenziati non sono sufficienti neppure a coprire le perdite complessive di una sola delle provincie venete».

CORRIERE DEL VENETO - Mercoledì, 27 marzo 2013