Accordo alla Salvagnini, salvi 140 posti di lavoro

Venerdì 28 Maggio 2010 - Vicenza - - Successo per le relazioni sindacali alla Salvagnini di Sarego dove i sindacati dei metalmeccanici Fiom-Fim (Cgil-Cisl) hanno siglato un accordo che salva dalla mobilità 140 lavoratori e induce l'azienda a un maggior impegno nella ricerca e sviluppo di nuovi prodotti e mercati e nel rilancio del sito produttivo storico di Sarego. Con questo piano di rilancio viene accettata l'idea di applicare il contratto di solidarietà per un anno, iniziativa che permette di evitare la procedura di mobilità. Inoltre è stato concordato tra le parti che gli apprendisti in forza all'azienda vengano assunti a tempo indeterminato alla fine del contratto di apprendistato.

IL GAZZETTINO - Venerdì, 28 maggio 2010