APPELLO Cisl. Il sindacato è tra i sostenitori

APPELLO Cisl. Il sindacato è tra i sostenitori
«Un Nobel collettivo alle donne dell'Africa»

Non un Premio Nobel da destinare ad una singola persona o associazione, ma un Nobel collettivo per le donne dell'Africa. La Cisl di Vicenza, assieme alla Cisl del Veneto ha deciso di sostenere la campagna "Nobel per la Pace alle donne dell'Africa" sottoscrivendo l'appello lanciato dal Cipsi, coordinamento nazionale nato nell'82, che raccoglie 48 organizzazioni non governative operanti nell'ambito della cooperazione internazionale.
«La Cisl è sempre attenta alla condizione della donna nei luoghi di lavoro e nella società. Sostenere questa campagna significa dire che in tutto il mondo vanno create pari opportunità di sviluppo umano e sociale, perché lo sviluppo sia sempre più basato su equità e giustizia». La proposta del Nobel nasce dalla constatazione del ruolo crescente che le donne hanno acquisito nella vita quotidiana in Africa, sempre più al centro dell'economia familiare. La campagna è presentata sul sito www.noppaw.net, dove si può sottoscrivere l'appello, come singoli, associazioni o enti pubblici.

IL GIORNALE DI VICENZA - Domenica, 31 luglio 2011