Vicenza. Convegno Cisl su alternanza scuola lavoro

Mercoledì, 25 maggio 2016

Continuano i tavoli di confronto sull'alternanza scuola lavoro, un argomento che sta a cuore alla Cisl veneta, da sempre interessata ad intervenire nei processi di cambiamento che investono i luoghi in cui si formano i cittadini e i futuri lavoratori.

Questa volta l'iniziativa è promossa da Ust Cisl e da Cisl Scuola di Vicenza e del Veneto con il convegno “Incontriamoci: Giovani Scuola Sindacato Imprese” che si terrà sabato 28 maggio dalle ore 9.30 presso l'Istituto Canova di Vicenza.

Molti saranno i relatori che durante la mattinata interverranno focalizzandosi su come realizzare l'alternanza scuola lavoro nel territorio interpretando al meglio il tessuto lavorativo vicentino.

Il sindacato, agente attivo nella costruzione di questo ponte scuola – lavoro, si pone come facilitatore per un passaggio più consapevole tra i due mondi.

Per il mondo scolastico interverranno Domenico Caterino (Dirigente Scolastico IIS Canova), Annamaria Pretto (Miur Veneto), Roberto Gualtieri e Alberto Frizzi (Dirigenti scolastici rispettivamente dell'IPSIA Lampertico e dell'ITIS Rossi). Daranno voce al mondo aziendale invece Antonio Miccoli (PMF spa) e Elisabetta Boscolo (Segr Generale CCIAA).

L'Onorevole Alessio Rotta (XI Commmissione Lavoro) prenderà parte alla tavola rotonda fornendo la cornice normativa entro la quale muoversi. Parteciperanno inoltre Massimo Gennaro (Segretario Cisl Scuola Vicenza) e Tina Cupani (Segretaria Cisl Scuola Veneto). La chiusura dei lavori e affidata a Raffaele Consiglio che così sintetizza la filosofia dell’iniziativa ”Predisporre un passaggio più fluido dal mondo scolastico a quello lavorativo è forse il primo grande passo per formare dei lavoratori più consapevoli”.