Vicenza: stasera Cisl in piazza per la pace a Gaza

Mercoledì, 30 luglio 2014

Vicenza si mobilita per la pace a Gaza e sono numerosissime adesioni alla iniziativa promossa per questa sera dalla Cisl unitariamente a Cgil e Uil. Dopo aver denunciato come “Di fronte ai missili, ai bombardamenti e agli attacchi di terra che continuano a mietere vittime innocenti l’Europa rimane immobile: la nostra Europa, portatrice di diritti di uguaglianza e libertà, oltre che di pace, vive oggi la contraddizione dell’immobilità rispetto agli ideali che l’hanno vista nascere” i sindacati si  propongono di far partire da Vicenza un unico messaggio trasversale per la pace ed il rispetto dei diritti umani che coinvolga anche le associazioni, i partiti e le istituzioni. L’appuntamento è in Piazza dei Signori alle ore 19.00. Sotto le bandiere della pace (le uniche che i sindacati hanno chiesto siano presenti) si ritroveranno i rappresentanti di: Comune di Vicenza, Alternativa nord/sud per il XXI secolo, Amici per la Pace, Amnesty, ANPI Vicenza,  Arci Ragazzi, Arci Servizio Civile,  Associazione Civica Vicenza Capoluogo, Associazione Nuova Sinistra, ASoC, Beati i costruttori di pace, Caritas Diocesana Vicentina, Consiglieri della Lista Civica Variati, Cooperativa Città Solidale, Cooperativa Insieme, Cooperativa Tangram, Comitato per Marwan, Coordinamento Comitati, Cristiani per la Pace-Vicenza, Donne in rete per la Pace, Forum per la pace di Monticello Conte Otto,  La Città Respira, Legambiente, Libera –Associazioni nomi e numeri contro le mafie,  Movimento non violento Vicenza, PD Vicenza, Sinistra Ecologia Libertà Vicenza, Pax Cristi, Progetto sulla Soglia, Rete Famiglie Aperte, Salaam Ragazzi dell’olivo, Movimento 5 Stelle