Verona. Donne e Lavoro, gioie e dolori

Martedì, 01 marzo 2016

Donne e Lavoro, gioie e dolori è il titolo della tavola rotonda che i Coordinamenti donne di Cisl, Cgil e Uil di Verona hanno organizzato per domani, mercoledì 2 marzo (ore 17, Palazzo Gran Guardia – Sala Convegni) in occasione della Giornata Internazionale della Donna, in collaborazione con la Consigliera provinciale di Parità Paola Poli.

Partendo da quanto dichiarato dalla nostra Costituzione (art.37) “La donna lavoratrice ha gli stessi

diritti e, a parità di lavoro, le stesse retribuzioni che spettano al lavoratore” verrà dato spazio a dati, commenti e testimonianze di donne e lavoratrici sulla reale possibilità di carriera e sulla effettiva parità di retribuzione.

Obiettivo della iniziativa è quello di proporre uno spaccato sulla situazione lavorativa delle donne veronesi e verificare quali traguardi sono stati raggiunti e quali ostacoli sono ancora da rimuovere per una piena partecipazione delle donne al mercato del lavoro che, per le organizzatrici non è solo una questione di equità, ma anche di benessere, un investimento sul futuro di tutti e tutte.

L'iniziativa è inserita nel Programma "Ottomarzo. Femminile Plurale" del Comune di Verona.