Venezia. Adiconsum e Regione Veneto presentano lo Spettrometro alle Forze dell’Ordine

Lunedì, 15 febbraio 2016

Superati positivamente gli esami sul campo proseguiti per tutta la scorsa estate, lo Spettrometro che segnala la presenza nelle merci di metalli pesanti, viene presentato domani, 16 febbraio, ufficialmente da Adiconsum e dalla Regione Veneto ai rappresentanti delle forze dell’ordine: Carabinieri, Guardia di Finanza, Polizia Municipale e di Unioncamere del Veneto.

Lo Spettrometro per metalli pesanti è uno strumento che individua e segnala la eventuali presenza di questi prodotti, spesso pericolosi per la salute umana, nei prodotti di uso corrente come scarpe, borse, abbigliamento, bigiotteria, giocattoli, vetro e altri ancora.

“Abbiamo testato per tutta l’estate l’efficienza di questo strumento- racconta Valter Rigobon, segretario dell’associazione consumatori- con verifiche in molti negozi di vario tipo ed i risultati sono stati lusinghieri: lo spettrometro funziona molto bene e quindi si rivela molto utile”.

L'iniziativa si incardina nel quadro di un progetto finanziato dalla Regione che le associazioni dei consumatori stanno svolgendo a tutela della salute di tutti i cittadini unitamente, appunto, alle forze dell'ordine. Lo Spettrometro sarà presentato al Palazzo Grandi Stazioni - S. Lucia - Venezia nel corso di un incontro con inizio alle ore 10.00. Sono previste anche prove dimostrative.