Treviso. Banche, risarcimenti e diritti dei risparmiatori

Mercoledì, 01 marzo 2017

Banche venete e risarcimenti. Quali sono i diritti dei risparmiatori traditi? Il presidente di Adiconsum Veneto Valter Rigobon e il Segretario della Cisl di Belluno Treviso Franco Lorenzon incontreranno domani giovedì 2 marzo i media in conferenza stampa (presso la sede Cisl di Treviso alle ore 11) «per indicare i percorsi possibili agli azionisti – spiega Rigobon – perché possano vedere riconosciuti i propri diritti e avere un risarcimento che si possa definire tale». Settantacinquemila i risparmiatori di Veneto Banca a cui è stato proposto un risarcimento del 15% per ogni azione e 94mila quelli del Banco Popolare di Vicenza a cui sono stati proposti 7 – 9 euro per azione persa. «Dobbiamo vincolare le banche ad aprire un tavolo negoziale – aggiunge il segretario Cisl - e individuare la modalità con la quale la Regione intende intervenire a fronte di un accantonamento di bilancio di circa 500 mila euro oggi nelle disponibilità degli Assessorati ai servizi sociali e attuazione programma e rapporti con il Consiglio regionale».