Sviluppo e lavoro tra Padova e Rovigo: convegno della Cisl con Annamaria Furlan

Martedì, 26 aprile 2016

Voltare pagina, per competere di più, per agganciare definitivamente la ripresa e per delineare nuove basi, più solide, per il mondo del lavoro. Potrebbe essere questa la chiave di lettura del convegno “Il Sistema Produttivo Locale. Reti e percorsi per lo sviluppo e la competitività del territorio”, organizzato dalla Cisl Padova Rovigo per mettere sotto i riflettori lo stato di salute e le priorità del mondo dell’industria padovana e rodigina. Alla iniziativa, che si svolgerà domani, 27 aprile, all’Hotel Crowne Plaza di Padova (ore 14) sono stati invitati ad un confronto di idee e proposte numerose personalità dell’economia e della politica veneta e nazionale.

Sarà Sabrina Dorio, segretaria dell’Unione territoriale ad introdurre la discussione ponendo sul tappeto alcune questioni sul tipo modello di sviluppo industriali e produttivo da perseguire in questa parte del Veneto come ad esempio il tema della sostenibilità ambientale, della innovazione tecnologica ed i suoi effetti sulla occupazione.

A Paolo Feltrin è stato affidato il compito di presentare un chek up completo sullo stato dell’economia e dell’occupazione locale. A seguire una tavola rotonda, moderata dal direttore del Mattino di Padova, Paolo Possamai, dove interverranno il Presidente di Confindustria Padova Massimo Finco, il Vice presidente di Confindustria Venezia Rovigo Gian Michele Gambato, il Presidente del Consiglio regionale Veneto Roberto Ciambetti e il Sottosegretario al Ministero dell’Economia Pier Paolo Baretta.

Le conclusioni della giornata sono affidate ad Annamaria Furlan