Ragazzi connessi e sicuri, l’Easybus a Padova

Mercoledì, 11 novembre 2009
pc

È cominciata ieri la tappa veneta di Easy Tour, il progetto che accomuna, dal 2004, Adiconsum e Save the Children in una vasta campagna di informazione verso i ragazzi, i loro genitori e gli insegnanti sull'uso sicuro del nuove tecnologie della comunicazione ed in particolare Internet ed il cellulare, strumenti oramai nelle disponibilità della quasi totalità degli adolescenti. In questo ambito le truffe, gli inganni, le trappole ed i pericoli, anche nei confronti della sicurezza dei giovanissimi utenti, sono sempre in agguato.
"Come Adiconsum del Veneto- ci spiega il suo segretario Valter Rigobon - abbiamo chiari segnali di quello che sta accadendo. Abbiamo iniziato nel 2007 a tutelare i consumatori vittime delle trappole, a fini di lucro, di internet e dei cellulari (a volte anche in un combinato di truffa) e abbiamo avuto 10 casi, l'anno dopo sono diventati 100, quest'anno, a fine ottobre, sono già 232 le famiglie che si sono rivolte ai nostri sportelli. Nel 60% dei casi l'imbroglio è arrivato tramite l'utente figlio minore".
I casi più diffusi di trappola via rete? L'acquisto di suonerie per cellulari che ti portano ad accettare, magari inconsapevolmente contratti esosi e i vari Facebook e simili dove i ragazzi possono incontrare situazioni pericolosissime e non solo sotto l'aspetto dei soldi.
Di qui l'idea di sensibilizzare ragazzi, genitori e insegnanti andando a trovarli nei luoghi collettivi. Easy Tour prevede infatti, grazie ad un cofinanziamento della Commissione Europea, che un autobus - l'Easy Bus- viaggi per l'Italia andando di scuola in scuola, nelle piazze e nelle sedi dove si svolgono iniziative educative per i ragazzi. Easy Bus è equipaggiato con videogiochi e altri strumenti tecnologici della moderna comunicazione che vengono utilizzati per imparare, giocando, a difendersi dalla insidie informatiche.
La tappa veneta prevede l'arrivo del bus in alcune scuole medie inferiori di Padova dove, dopo un incontro in aula,  i ragazzi  saliranno a bordo del mezzo. Nello stesso tempo gli esperti di Adiconsum e di Save the Children incontrano i genitori e gli insegnanti per offrire loro ulteriori strumenti di informazione e di formazione in materia. L'Easy bus farà tappa anche all'Exposcuola presso la Fiera di Padova.
"Siamo convinti - sono le conclusioni di Rigobon- che solo con una adeguata informazione si possa preparare i nostri ragazzi a evitare le insidie della rete e quindi ad usarla in tutte le sue potenzialità positive".

Adiconsum