NontiscordardiTe. La campagna per i vaccini over 65

Giovedì, 16 novembre 2017

“Che tu abbia 65 anni, 70, 75 o più di cent’anni, questo è il momento giusto per pensare alla tua salute, vaccinandoti. NontiscordardiTe, né di chi ti sta a cuore. Vaccinati per la tua e per la loro salute. Dammi retta, vacci. Vacci a vaccinarti”. E’ l’invito che la Federazione Pensionati della Cisl, con altre associazioni sindacali dei pensionati e che si occupano della salute degli anziani(Alleanza per l’invecchiamento attivo), rivolge a chi ha compiuto e superato i 65 anni dal sito www.happyageing.it nella pagina dedicata alla campagna “NontiscordardiTe”. Obiettivo la sensibilizzare alla vaccinazione anti influenzale e anti pneumococco (l’infezione ai polmoni tra le principali cause di mortalità e morbilità a livello globale).

Gli Over 65, insieme ai minori di 2 anni, sono la fascia di popolazione la più esposta a queste malattie e soprattutto alle loro conseguenze anche gravi. Le proiezioni ci dicono che nel 2050  la popolazione anziana rappresenterà il 30% della popolazione totale a livello europeo; la Commissione Europea ha individuato l’invecchiamento attivo e la salute traguardi comuni per tutti i Paesi Membri. Obiettivo di Alleanza per l’invecchiamento attivo è quello implementare l’offerta della vaccinazione antipneumococcica a tutti i soggetti con più di 65 anni ed abbassare l’età a cui offrire la vaccinazione antinfluenzale dapprima ai 60 anni, per giungere successivamente ad una raccomandazione di immunizzazione di tutti i soggetti anche con 50 anni.

Detto questo, per raggiungere e poter aiutarti a vivere al meglio l’età che dovrebbe essere della saggezza: Vacci. Vacci a vaccinarti!