La Cisl a Job&Orienta: il programma di giovedì 24

Mercoledì, 23 novembre 2016

Domani prima giornata di Job&Orienta e prime iniziative con cui la Cisl, con i suoi partner fieristici, si proporrà alla folla di giovani e giovanissimi in visita ai padiglioni della 26ima edizione della mostra - convegno dedicata alla scuola, alla formazione e al lavoro.
Nello stand collocato lungo il Percorso Rosso (dove trovano spazio aziende private, enti, associazioni ed istituzioni che offrono lavoro e master di alta formazione) sono previste per domani due attività di animazione. La prima, “Riconosci le tue competenze e progetta il tuo futuro” e curata dagli operatori dei servizi territoriali per il lavoro della Cisl, prenderà avvio alle 11 e sarà rivolta ai giovani che vogliono scoprire le proprie abilità. Da alcune postazioni pc, i visitatori potranno accedere ad un test pensato ad hoc, attraverso cui costruire un personale profilo di competenze. Essere consapevoli delle proprie capacità e saperle valorizzare può rappresentare una chiave di accesso e di successo nel lavoro.
Sempre allo stand, alle 16, sarà il Fondo Pensione Solidarietà Veneto a proporre “Progetta la tua previdenza: prima inizi, prima finisci!”. Pillole su come meglio progettare il futuro pensionistico: non è mai troppo presto per cominciare a pensarci!
Tra i due eventi, alle ore 14 nella saletta TopJob, l’associazione vIVAce sarà impegnata nel workshop “Personal Branding: gestire la propria immagine lavorativa”. Gli animatori dell’associazione promossa dalla Cisl che si occupa dei lavoratori autonomi e freelance, cercheranno di far riflettere i partecipanti sul tema dell’immagine personale, biglietto da visita con cui ci si presenta nel mondo del lavoro. Quindi su cosa puntare per dare una buona impressione? Dal comportamento, al modo di vestire verranno analizzati i diversi aspetti che costruiscono l’immagine personale e poi lavorativa, senza tralasciare il mondo dei social network, strumenti sempre più utilizzati dai datori di lavoro per conoscere e farsi un’idea del proprio personale, ma che spesso e volentieri veicolano informazioni mal interpretabili.

Tra i visitatori dello stand di domani è annunciato anche il Ministro del Lavoro Giuliano Poletti.