L’Avvenire: contratti di solidarietà contro la crisi.

Sabato, 30 maggio 2009
logoavvenire

L'Avvenire, organo della CEI, si occupa nella edizione di oggi, in una pagina titolata Il Veneto tira la cinghia e punta tutto sulla ripresa, degli effetti della crisi economica in Veneto soprattutto di ciò che essa comporta per il lavoro e l'occupazione.

Il reportage, curato da Paolo Lambruschi, coautore tra l'altro di Solidali con la valigia. Lo sviluppo è il nuovo nome della pace (edizioni Paoline), raccoglie il parere di diverse personalità del Veneto, tra cui quello di Franca Porto, segretaria della Cisl, di don Giovanni Sandonà delegato regionale della Caritas del Triveneto e di Gianpiero Menegazzo direttore di Acrib (calzaturifici del Brenta).

Quali buoni esempi di azione sindacale di contrasto ai licenziamenti in situazioni di crisi aziendali il giornalista dell'Avvenire riporta l'esperienza di due aziende, la Telvin di Vicenza e la Inco di Rubano, Padova, del gruppo Zegna dove, grazie alla iniziativa sindacale e della Cisl in particolare, sono stati sottoscritti i Contratti di Solidarietà che coinvolgono poco meno di 600 lavoratori.

Quello dei Contratti di Solidarietà è uno dei cavalli di battaglia della Cisl che  propose e sostenne, tra l'indifferenza o l'indisponibilità delle altre sigle sindacali, questo strumento diverso dai soliti ammortizzatori sociali già nei primi anni '80 (la legge istitutiva è del 1984) quale applicazione pratica della politica del "lavorare meno per lavorare tutti".

Da allora sono centinaia i casi di utilizzo dei contratti di solidarietà di tipo "difensivo" per tutelare l'occupazione in aziende in crisi, anche se la legge prevede anche il c.di s. di tipo "espansivo" dove la riduzione dell'orario e della retribuzione corrisponde ad un proporzionato aumento della occupazione.

Sui contratti di solidarietà cislveneto.it aprirà, nei prossimi giorni, un apposito spazio di documentazione con una guida alla normativa, esempi di contratti realizzati, interviste e altro.

Fonte: vedi documento allegato

contratti di solidarietà, welfare, Veneto crisi