Job Orienta. Poletti visita lo stand Cisl

Giovedì, 30 novembre 2017

Fiera di Verona. Girando per il Padiglione 7 al Job&Orienta non è difficile vedere ragazzi con in mano una pallina bianca o verde, il gadget di Cisl Veneto. È partita in quarta per la Cisl la tre giorni dedicata al lavoro e alla formazione con una numerosa affluenza di giovani studenti allo stand IncontriamoCisl. Le attività proposte mirano al coinvolgimento attivo dei visitatori: più di 300 i questionari compilati che indagano le finestre lavorative già sperimentate dai ragazzi e la percezione del proprio futuro. Un tema che viene approfondito anche nell’ “angolo video box” dove, di fronte ad una telecamera, i ragazzi sono chiamati a raccontarsi: come si vedono da lì a dieci anni? Qual è il loro lavoro ideale? Cosa pensano che gli riserverà il futuro? Per niente timidi i maggiorenni si prestano a rilasciare brevi interviste in cui esprimono con chiarezza e determinazione cosa stanno progettando per la propria vita. Oltre a questo possono scoprire le loro attitudini, rispondendo ad alcune semplici domande online viene loro stilato un profilo che identifica a quale tipologia di lavoro sono più portati. 
Nel pomeriggio lo stand è stato visitato dal Ministro Poletti e [Marker]dall’Assessore Donazzan.
Domani, oltre alle attività dello stand è in programma il workshop nella saletta TopJob “Personal branding. Come promuovere la propria immagine lavorativa” a cura di Partita Viva, il progetto Cisl che propone servizi a chi si affaccia alla libera professione o ha già una Partita Iva. Obiettivo dell’incontro fornire strumenti utili ai giovani per sostenere al meglio un colloquio di lavoro: come presentarsi? Cosa dire? Come proporsi anche attraverso i social?