Fnp Cisl Veneto. Anziani protagonisti nella società

Mercoledì, 18 gennaio 2017

Anziani sempre più longevi e sempre più in grado di dare un contributo attivo alla società: sorvegliare scuole, parchi, giardini, occuparsi delle persone più deboli, gestire orti urbani, diffondere e promuovere attività culturali, informare i cittadini sui servizi offerti nel proprio comune. Come sfruttare al meglio e valorizzare queste potenzialità anche nella nostra regione? Alcune risposte arriveranno dal convegno “Anziane e anziani protagonisti. Per l'invecchiamento attivo, una legge anche in Veneto” che si svolgerà venerdì prossimo 20 gennaio al Centro Culturale Candiani di Mestre. A promuoverlo le tre sigle sindacali rappresentanti la terza età pensionata (Fnp Cisl, Spi Cgil e Uilp Uil). Al centro del dibattito il disegno di legge depositato al Consiglio regionale “Promozione e valorizzazione dell’invecchiamento attivo” che porta con sé una dotazione di 700mila euro quale primo finanziamento. «Questo ddl, che la Cisl sostiene» spiega Anna Orsini Cisl Veneto «si inserisce nel piano di lavoro di respiro europeo “Active ageing going local” di cui il Veneto è una delle tre regioni italiane partner, insieme a Marche e Puglia». All’iniziativa interverranno per la Cisl Luigi Bombieri (Segretario Generale Fnp Cisl) e Anna Orsini. Tra i partecipanti l’assessora regionale Lanzarin e la Presidente Anci Pavanello. Concluderà i lavori Ivan Pedretti Segretario Generale Spi Cgil.