Femca Cisl. A Marghera la Festa dell’iscritto

Mercoledì, 15 giugno 2016

Sarà lo storico capannone del Petrolchimico di Porto Marghera ad ospitare quest’anno, il prossimo 17 giugno, la Festa dell’iscritto organizzata dalla Femca Cisl di Venezia. “Abbiamo scelto questo luogo che rappresenta le battaglie sindacali di Marghera perché per noi il rilancio di quest’area nella sua vocazione industriale e di nodo infrastrutturale rimane una centralità della nostra azione sindacale - spiega Massimo Meneghetti, segretario della federazione veneziana della chimica e del sistema moda.

Agli iscritti che partecipano all’evento la Femca propone un convegno dal titolo “Il sindacato del futuro, il futuro del sindacato”. Giulio Petteni (Segretario confederale), Angelo Colombini (Segretario Femca nazionale), Onofrio Rota (Segretario Usr Veneto), Paolo Bizzotto (Segretario Ust Venezia) e Massimo Meneghetti (Segretario Femca Venezia), coordinati dallo storiografo Giuseppe Vedovato, si confronteranno sui temi di prospettiva del sindacalismo e sul come i cambiamenti socio politico economici, fisiologici nell’evoluzione di una società, impongano al sindacato una profonda riflessione sulla propria organizzazione e un ripensamento sul proprio ruolo. Prima del buffet verrà dato un saluto speciale a tutti i delegati della federazione giunti alla pensione.