Fai del Veneto. Giornata formativa per i delegati del comparto agroalimentare

Giovedì, 23 giugno 2016

 La Fai del Veneto, insieme alle Fai territoriali di Belluno-Treviso e Vicenza, ha organizzato per il prossimo 29 giugno una giornata di formazione/informazione aperta ai delegati di tutti i comparti di competenza della categoria agroalimentare. L’iniziativa prevede una visita allo stabilimento bellunese di Lattebusche e un incontro con il dott. Antonio Bortoli, direttore generale dell’azienda. Durante la giornata verrà presentato e distribuito il libro “De Caseis Trivigiani. Analisi socio-storica e prospettive future del settore lattiero-caseario”, scritto dal sociologo Ludovico Ferro. Il libro racconta l’evoluzione del comparto lattiero caseario dalle prime latterie turnarie fino alle tecnologie moderne di trasformazione e lavorazione di latte e derivati e alle nuove forme di associazione e tutela dei prodotti. Attraverso l’excursus storico viene proposta anche una lettura delle situazione attuale e del periodo di difficoltà ed instabilità che sta interessando il settore.

“Attualmente le difficoltà del comparto riguardano tutta la filiera, dall’allevamento alla produzione del latte e a quella dei formaggi” commenta Andrea Zanin Segretario Fai Veneto – “è importante che i nostri delegati siano adeguatamente informati e prepararti in vista della prossima e necessaria attività di contrattazione”. Il settore caseario ha un valore storico culturale molto forte per il Veneto ed in particolare per le province promotrici dell’iniziativa “è importante quindi” – continua Zanin – “cominciare delle azioni di apertura e innovazione per esempio guardando ad una dimensione di mercato non solo locale, ma anche internazionale” .