Castelfranco. Patricia Zanco in “Onorata società” al Teatro Accademico

Giovedì, 05 febbraio 2015

La  federazione dei Pensionati Cisl Belluno Treviso, a sostegno dell’Associazione “Pensionati Giorgione”, in collaborazione con il Coordinamento provinciale ANTEAS e con il Patrocinio del Comune di Castelfranco Veneto, è sponsor dello spettacolo “Onorata Società” con Patricia Zanco, in scena Sabato 7 Febbraio, alle ore 20.45 presso il Teatro Accademico della città castellana.

“Onorata Società”(drammaturgia Francesco Niccolini, regia Daniela Mattiuzzi) è un racconto sulla tragedia del Vajont: 1917 morti. Fatalità, natura crudele? O calcolo del profitto? Natura violentata, catastrofe inevitabile e prevedibile. Intatta la diga “capolavoro”. Distruzione e morte tutto intorno. E dopo? Un coro di personaggi, umani e non, frammenti di voci che dalla mezzanotte del 9 ottobre 1963 raccontano la loro versione della tragedia e di quello che ne seguì. Tragedia? No, questo è un genocidio. La storia del Vajont è la storia di un genocidio, del più feroce e arrogante sfruttamento di una terra che ne uscirà annientata, di una deportazione e di come si possa distruggere, non solo nei corpi ma anche nello spirito, un’intera comunità. Per molte generazioni e forse per sempre. Il Vajont diventa così un tragico modello esemplare che in Italia si ripete sistematicamente, per arroganza e corruzione e che ci lascia la disperazione di una domanda senza risposta: di chi ci si può fidare?