Adiconsum. Popolari venete: dal 25 agosto la tutela dei titolari di obbligazioni subordinate

Venerdì, 21 luglio 2017

Qualora il decreto "salva popolari venete", ora in discussione al Senato, venga approvato (il Governo è intenzionato a mettere la fiducia) i possessori di obbligazioni subordinate (titoli a rischio più alto il cui rimborso in caso di liquidazione o fallimento avviene dopo le normali obbligazioni) di Banca Popolare di Vicenza e di Veneto Banca avrebbero tempo fino al 30 settembre per chiederne il rimborso.

«Consigliamo tutti i risparmiatori in possesso di questo tipo di titoli di contattare fin da subito le sedi Adiconsum del territorio per acquisire priorità nel contatto con i legali – esorta Valter Rigobon, presidente regionale dell’associazione dei consumatori specificando che – dal 25 agosto cominceremo ad affrontare i singoli casi».

Fino al 24 infatti l’Associazione risparmiatori è occupata nella predisposizione delle istanze di riconoscimento di credito da inoltrare ai commissari liquidatori delle banche popolari venete.