50° Vajont: domani Bonanni a Longarone

Mercoledì, 09 ottobre 2013

La Cisl di Belluno Treviso sceglie di svolgere il suo primo Consiglio Generale post Congresso di fusione a Longarone, nei luoghi e nei giorni in cui ricorre il 50esimo anniversario del disastro del Vajont. L’appuntamento, per gli oltre 200 dirigenti sindacali che compongono il Consiglio è fissato per domani, giovedì 10 ottobre, presso la sala Congressi della Fiera.

Parteciperà ai lavori il Segretario generale della Cisl Raffaele Bonanni, al quale sarà affidato l’intervento conclusivo. La scelta è spiegata dal segretario dell’Unione Territoriale, Franco Lorenzon, come volontà “di condividere e rinnovare la memoria della tragedia del Vajont, un lutto che ha colpito molte persone e vicenda sociale che ha riguardato tutto il Paese e non solo: questo terribile evento, come ha stabilito l’ONU nel 2008, è stato il peggior disastro, tra quelli evitabili, procurato dall’uomo sull’uomo”.

Sarà proprio Lorenzon ad aprire i lavori del Consiglio con una commemorazione del Vajont. Alla segretaria Anna Orsini il compito di calare nel presente i temi dello sviluppo locale e della tutela dell’ambiente nel territorio”.

Il leader nazionale della Cisl, Raffaele Bonanni, concluderà i lavori.