http://www.cislveneto.it/Rassegna-stampa-Veneto/Parametri-abitativi.-Sindacati-contrari

Parametri abitativi. Sindacati contrari

«Nessuno mette in discussione il problema del sovraffollamento, ma gli strumenti per evitarlo il Comune li aveva già». All'indomani della pubblicazione della delibera sui parametri abitativi, piovono critiche sulla Giunta di Montecchio. «È anticostituzionale - dice Giancarlo Pederzolli di Cisl -. Non è possibile instaurare uno stato di polizia per impedire i sovraffollamenti. Ci sono altre modalità».
Pederzolli invita il Comune: «Ad indicare quali siano i problemi, facendo nomi e cognomi. Garantiamo l'intervento insieme alle associazioni di stranieri». E l'offerta di collaborazione viene riproposta anche da Maurizio Ferron, Cgil: «Siamo pronti a dare il nostro aiuto, e più volte abbiamo chiesto al Comune di usare razionalità invece qui pare sia furore ideologico. Tale delibera colpisce le famiglie regolari».
Zaman Monir dell'Unione Immigrati parla di un profondo senso di sfiducia che sta iniziando a nascere fra gli stranieri verso l'amministrazione comunale: «Agli extracomunitari l'idoneità d'alloggio serve per ottenere il permesso di soggiorno». «Si colpisce - conclude il consigliere d'opposizione, Agostino Pilati - chi vuole una vita stabile». A.F.