http://www.cislveneto.it/Rassegna-stampa-Veneto/Il-3-ottobre-i-sindacati-hanno-proclamato-uno-sciopero-dei-dipendenti-del-Carrefour-per-il-contratto.-Valecenter-aperto-due-domeniche-in-piu

Il 3 ottobre i sindacati hanno proclamato uno sciopero dei dipendenti del Carrefour per il contratto. Valecenter aperto due domeniche in più

Il 3 ottobre i sindacati hanno proclamato uno sciopero dei dipendenti del Carrefour per il contratto. Valecenter aperto due domeniche in più
Marcon concede la deroga per il 4 e l'11 ottobre. «Facciamo come a Venezia»

MARCON. La grande distribuzione scalda i motori. Così come era accaduto nell'autunno 2008, anche quest'anno i Comuni di Marcon e Venezia hanno deciso di andare in deroga alle 8 aperture domenicali fissate dalla Regione. La motivazione è sempre la stessa: i centri commerciali spingono per tenere aperto, ci sono manifestazioni culinarie, sportive o ambientali: si firma l'ordinanza.
Marcon, in occasione di due iniziative che si terranno rispettivamente il 4 ottobre e l'11 ottobre, ha autorizzato la sospensione della chiusura domenicale e festiva. Del resto, non è difficile intuire che i due templi dello shopping che catalizzano migliaia di persone ogni giorno, Auchan e Valecenter, pretendono che la torta sia spartita in modo equo. Specialmente in tempi di vacche magre. Perciò se il comune di Venezia porta a 10 le aperture, altrettanto fa il comune di Marcon e viceversa. Domenica prossima in occasione dei Sapori Nostrani saranno aperte le attività mestrine, i vicini, invece, hanno optato per quella successiva.
«Riteniamo necessario - spiega il sindaco di Marcon Pier Antonio Tomasi - che ci sia omogeneità di opportunità e soprattutto che non ci sia concorrenza sleale, specialmente in un momento di crisi in cui le attività commerciali hanno bisogno di avere maggiori opportunità. Ecco perché la nostra scelta è stata quella di incardinare le aperture all'interno di iniziative territoriali». A partire dal 4 ottobre il centro commerciale Valecenter ma anche Saturn, Castorama e più in generale tutti i negozi del quadrante ricompreso tra via Mattei e via Porta Est, rimarranno aperti. E così sarà per tutto il mese di ottobre, quello di novembre (tranne l'1), e il mese di dicembre come da calendario.
Sul fronte dell'ipermercato Carrefour invece, Filcams-Cgil, Fisascat-Cisl Uiltucs-Uil, hanno proclamato sciopero nazionale: sabato 3 ottobre i lavoratori e le lavoratrici dell'iper di Marcon e di quello di Portogruaro incroceranno le braccia per protestare contro la disdetta del Contratto Integrativo Aziendale «i cui effetti - spiegano - inizieranno a vedersi dal primo ottobre».
(Marta Artico)