LA SCHEDA. Quasi un milione e duecentomila i tesserati tra Veneto e Friuli

Martedì 1 Maggio 2012, Nazionale - Su sei milioni di abitanti un milione e 200 mila sono iscritti ad un sindacato. 385.779 i tesserati Cgil in Veneto, 113.909 in Friuli V. G.. La Uil conta 110.526 iscritti in Veneto e 33.699 in Friuli. I dati per le due associazioni sindacali si riferiscono al 2011. Per la Cisl si parla di 436.758 iscritti in Veneto e 108.686 nel vicino Friuli. Questi due dati però si riferiscono al 2008, e sono i più recenti che si possono trovare nel sito internet della confederazione (http://www.cisl.it); tre anni di ritardo rispetto agli altri. Complessivamente si parla di un bacino di quasi un milione e duecentomila tessere.

      La Cgil conta 12 associazioni di categoria, la Cisl 19 e la Uil 16.

      I segretari generali regionali veneti sono Franca Porto (Cisl), Gerardo Colamarco (Uil) e Emilio Viafora (Cgil); in Friuli Venezia Giulia Giovanni Fania (Cisl), Giacinto Menis (Uil) e Franco Belci (Cgil). Nei giorni scorsi i sindacati veneti si sono divisi sul Patto per lo Sviluppo ideato dal governatore Luca Zaia per superare la crisi. Lo firmerà solo la Cisl. La Uil: «Giudizio negativo sul metodo e sul merito». La Cgil si è convinta che «è solo una cosa di facciata, nient’altro che un’operazione mediatica».

Vedi anche...