Rassegna stampa sindacale del Veneto
giovedì 23 ottobre 2014

LA TRIBUNA DI TREVISO

Dressing, ore di speranza in vista una New company

Incontro tra la proprietà e i sindacati: in alternativa l’affitto di un ramo d’azienda. E intanto il tribunale di Treviso ha decretato il fallimento per Giesse Springolo TREVISO. La Casatella Trevigiana Dop torna al Salone internazionale del Gusto di Torino, da oggi al 27 Ottobre 2014....

Intervento. La lezione della crisi, si riparta dalla cultura del lavoro

Non possiamo accettare passivamente che quei valori che hanno fatto l’Italia vengano sacrificati in nome di non si sa bene quale politica dell’improvvisazioneViviamo per lavorare o lavoriamo per vivere? Si potrebbe dire che a questa domanda la società veneta ha da sempre proteso per...

Prevedello a fine corsa: 40 operai a spasso. Ponte. L’impresa edile, 60 anni di attività, vittima della crisi. Sette mesi di stipendi non pagati

PONTE DI PIAVE Avviata verso la chiusura la storica impresa edile “Prevedello Isidoro srl”: oltre 40 i dipendenti collocati in mobilità che avanzano dalle sette alle dieci mensilità. Una newco ha rilevato un ramo d’azienda rioccupando sei lavoratori. «Smettiamola di focalizzarci solo...
LA NUOVA VENEZIA

Di Gregorio: tutti licenziabili non è la soluzione, manca una politica industriale «I nostri ragazzi senza futuro»

MESTRE «Il Jobs act ha parti condivisibili come il contratto a tutele crescenti su cui non siamo affatto contrari ma non si può essere tutti licenziabili e vedere evidenti differenze tra vecchi e nuovi assunti. I dati dimostrano che non è vero che finora non si è licenziato ma ci deve essere...

«Solidarietà alle dipendenti Manutencoop»

SAN DONÀ Pulizie nelle scuole del Veneto Orientale, i sindacati chiedono attenzione e tutele per le operatrici. In tutto una trentina, dipendenti della Manutencoop, hanno subito pesanti tagli di orari senza beneficiare degli 80 euro del Governo, essendo per lo più sotto gli 8 mila euro annui....

Partecipazione massiccia da tutta la provincia, partenze tra le 22 di venerdì e le sei del mattino di sabato. Alle 9 a Roma i due cortei verso piazza San Giovanni. 27 pullman, auto e treni Oltre 1.500 da Venezia

MESTRE Ventisette pullman già riempiti e almeno un centinaio le persone che hanno prenotato il treno. Per chi ha scelto il treno partenza fissata alle sei del mattino; per chi va in manifestazione a Roma per partecipare ai due cortei che partono alle 9 del mattino ( il Veneto partirà da piazza...

«Lavoro, dignità, uguaglianza», operai, pensionati e studenti contro la manovra di Renzi.

Drammatici i dati sulla disoccupazione, per i giovani è al 25%, cresce solo la precarietàL’esercito della Cgil in marcia. Diecimila dal Veneto a Roma VENEZIA «Riteniamo che le politiche del governo non siano adeguate al paese e ai suoi reali problema. Anche l’Ocse a fine settembre ha...

«Ecco perché saremo in corteo»

MESTRE «Sabato mattina alle 6.20 parto con il treno per Roma. Sarà la mia prima manifestazione». Luciana Brussato, lavoratrice del pulimento di Mestre sarà tra quanti andranno alla manifestazione indetta dalla Cgil. «Ci vado perché mi aspetto che cambi qualcosa, che la vita possa essere...

Save annulla l’incontro, sindacati in rivolta. Il presidente Marchi cancella il confronto di oggi sul futuro dell’aeroporto. «È un irresponsabile»

La difficile situazione dei servizi di terra (handling) al Marco Polo, le previsioni sul traffico passeggeri, il Contratto di Programma e in particolare gli investimenti programmati e, infine, le recenti acquisizioni di Save dell’aeroporto Catullo di Verona. Erano questi i quattro temi...

Specializzazioni e nuove direzioni, Intesa riorganizza la presenza nel territorio. Messina: nuove fusioni in Veneto

PADOVA Carlo Messina, ad di Intesa San Paolo, promuove la Legge di stabilità del governo Renzi: «Se avrà coperture corrette è molto positiva». Bacchetta sulle infrastrutture: «È qui che bisogna investire perché sono il vero motore della crescita», e definisce «un ottimo segno» la...
L'ARENA DI VERONA

Maestre d'asilo, il Tar dà ragione al Comune. Il Tribunale veneto ha respinto il ricorso promosso dai sindacati «Alle insegnanti va applicato il contratto di lavoro degli enti locali»

LA VERTENZA. Nulla di fatto per le 140 insegnanti comunali. La vicenda si trascina dal 2010 Niente di fatto, almeno per il momento, per le 140 maestre delle scuole dell'infanzia comunali che speravano di vedere riapplicato il contratto di lavoro del comparto scuola anziché quello riservato...
IL MATTINO DI PADOVA

La protesta. Contrattazione accessoria vertenza al Bo

Sindacalisti sul piede di guerra per la contrattazione del salario accessorio, un piccolo aumento di stipendio per il personale amministrativo dell’università, ancora in fase di approvazione. Cisal, Cisl e Confsal- Cisapuni Il verdetto definitivo si avrà nel corso del prossimo consiglio di...
IL GAZZETTINO

LA MANIFESTAZIONE. A Roma per il "No Jobs Acts": 7 corriere da Belluno con la Cgil

Giovedì 23 Ottobre 2014, BELLUNO - (dt) Oltre quattrocento bellunesi a Roma per dire «no» al Jobs Act e ai provvedimenti del Governo Renzi, nella grande manifestazione di sabato prossimo, targata Cgil. Assieme a lavoratori e pensionati, ci saranno anche alcuni ragazzi della Rete degli...

LA PROTESTA DELLA CGIL Sabato a Roma dal Veneto in diecimila contro il Jobs Act: «Penalizza la nostra regione» Manifatturiero: perse 20mila aziende in 6 anni

Giovedì 23 Ottobre 2014, MESTRE - A Roma saranno in 10 mila. Raggiungeranno la capitale per partecipare alla manifestazione di sabato da ogni provincia della Regione con ogni mezzo, ma soprattutto con bus, già 150 quelli prenotati. Contro il Jobs Act di Renzi e del suo Governo e la legge di...

Fiom, ripreso lo stato di agitazione alla Pometon

Giovedì 23 Ottobre 2014, MARTELLAGO - Com’era prevedibile, dopo il nulla di fatto del tavolo in Prefettura, Fiom ha ripreso lo stato di agitazione alla Pometon. La trattativa non è abortita; le parti si ritroveranno dal viceprefetto Pomponio a novembre e nel frattempo le istituzioni...

Comunali, salta l’incontro. L’accordo è ancora lontano

Giovedì 23 Ottobre 2014, Venezia - Accordo ancora lontano. Il commissario Vittorio Zappalorto ieri pomeriggio si è presentato in municipio a Mestre per discutere dell’intesa con i rappresentanti dei dipendenti comunali. Ma non ha trovato i sindacalisti, ad eccezione di quelli del Diccap -...

Tasse eque e meno evasione lo chiedono in diecimila

Giovedì 23 Ottobre 2014, TREVISO - (zan) Maggiori detrazioni per ottenere una tassazione più equa e meno opprimente. E’ la richiesta che sale dai lavoratori e dai pensionati trevigiani, raccolta in oltre trecento assemblee svolte negli ultimi quattro mesi nei luoghi di lavoro e nelle varie...

Ideal nell’incertezza: si sciopera per un’ora. TRICHIANA Rabbia per il mancato arrivo dei macchinari da Orcenico, ora gestito da una coop

Giovedì 23 Ottobre 2014, Belluno - Un'ora di sciopero-assemblea, domani, allo stabilimento Ideal Standard di Trichiana.      Sindacati e lavoratori chiedono chiarezza, ma soprattutto un’accelerata, all’arrivo da Orcenico, stabilmento dismesso dalla Ideal e rilevato...

AGITAZIONE Carenza di personale e ristrutturazioni non concordate. Poste, la Cgil domani in sciopero

Giovedì 23 Ottobre 2014, Padova - Dopo le precedenti agitazioni, la Cgil delle Poste ha proclamato l’intera giornata di sciopero della categoria in Veneto, domani, accompagnato dal rifiuto delle prestazioni straordinarie dal 22 ottobre al 19 novembre. «Il nodo fondamentale della vertenza -...

IL CASO BILLA-CONAD A Carmignano si spera nel salvataggio dei lavoratori di logistica e amministrazione. Con Famila e Alì possibilità di salvare 200 posti

Giovedì 23 Ottobre 2014, Padova - (E.F.) I rappresentanti sindacali coinvolti nella vicenda del gruppo Billa a Carmignano di Brenta incrociano le dita, nella speranza che le manifestazioni di interesse da parte del gruppo Famila e Alì possano diventare in qualche modo realtà, e salvare i 200...

Città green: un Forum per tutelare l’ambiente

Giovedì 23 Ottobre 2014, TREVISO - (P. Cal.) La data chiave è il 7 novembre quando, per la prima volta, si riuniranno gli stati generali dell'ambiente per tracciare la nuova politica che dovrà trasformare Treviso in una città green: evoluta e in equilibrio con l'ambiente. In attesa di...
IL CORRIERE DELLE ALPI

Gli aderenti alla Cgil incroceranno le braccia in Veneto. Vian (Slc): «Sempre più a rischio un servizio essenziale»

BELLUNO Una ventina di uffici chiusi in due anni (l’ultimo in ordine di tempo quello di Sois), sette razionalizzati, cioè aperti tre giorni a settimana, personale che manca sia allo sportello che ai recapiti. La situazione del servizio postale in provincia di Belluno è da alcuni anni sotto...
CORRIERE DEL VENETO

Articolo 18, la Cgil ne porta diecimila a Roma «Licenziamenti disciplinari? Ce ne sono già tanti»

VENEZIA «In Veneto, in Italia, non c’è bisogno di aggiungere flessibilità al mercato del lavoro, licenziamenti disciplinari e individuali ce ne sono già e sono tanti», mette in chiaro la segretaria generale della Cgil regionale Elena Di Gregorio.Se il governo Renzi pensa di trasformare...

«Billa, un tavolo per salvare i 180 dipendenti»

PADOVA Una mobilità vera e propria non esiste. Così nemmeno un esubero o una dichiarazione di intenti. Eppure il destino dei circa 180 dipendenti del magazzino e della logistica del gruppo «Rewe», proprietario del marchio Billa, di Carmignano sul Brenta sembra sempre più incerto. Per...

Luxottica, scelto il manager al fianco di Vian. Ok in cda: il pakistano Mehboob-Khan nuovo co-amministratore delegato

VENEZIA È fatta. Luxottica ha ricomposto il board come voleva Leonardo Del Vecchio individuando l’uomo che mancava al completamento del «triumvirato» concepito per la fase del dopo Guerra. Accanto all’ingegnere veronese quarantenne Massimo Vian, è stato ieri nominato co-amministratore...

Ateneo, i sindacati litigano sul «fondo premiale» (che il Bo ha aumentato)

PADOVA Due sindacati (su 5) e dodici rappresentanti sindacali (su 24) firmano l’accordo. Gli altri si oppongono e scrivono al prefetto Patrizia Impresa, per dire che l’accordo è nullo e per chiedere l’apertura di un tavolo di conciliazione. Acque agitate, al Bo, sul rinnovo del Fondo...

Ideal Standard niente macchinari da Orcenico «Guai per tutti»

TRICHIANA (m.def. ) «E’ un’agonia che porterà guai a tutti». La pensa così Nicola Brancher di Femca Cisl. «E il ministero dello Sviluppo economico, si prenda le proprie responsabilità». Ciò che è successo, ieri a Milano, ha fatto infuriare i sindacati bellunesi; e non quelli...

Più maestre nei nidi e soldi i sindacati disertano l’incontro. Zappalorto: passo falso, sono pronto a procedere unilateralmente

VENEZIA La qualità di nidi e materne non subirà scossoni. Il commissario ha fatto un passo indietro rispetto alle ipotesi di riduzione dei mesi scorsi e ieri, nel nuovo regolamento dei servizi per l’infanzia, approvato in giunta, si torna al rapporto una maestra ogni 6 bambini. Non è...

Maestre, (stavolta) vince il Comune I sindacati: «Ma non ci fermiamo qui» Scuola e contratto enti locali, il Tar boccia il ricorso e «assolve» la delibera della giunta

VERONA Quattro anni e mezzo di braccio di ferro. Da una parte, Palazzo Barbieri; sul fronte opposto, allineati come mai prima d’ora, i sindacati della scuola (Cgil - Flc, Cisl e Uil Scuola, Snals - Confsal). Nodo del contendere, il nuovo contratto per le insegnanti delle materne comunali o...

La crisi non molla: è record di aziende in difficoltà «La cassa integrazione straordinaria cresce del 44%»

VICENZA Crisi da record nel Vicentino, nei primi otto mesi del 2014. «È stato registrato il numero più elevato di aziende che hanno chiesto lo stato di crisi, negli ultimi cinque anni: da gennaio ad agosto sono oltre 200». Lo segnala Maurizio Ferron, segretario della Fiom Cgil, per il quale...

Garanzia Giovani, attivati 1.600 tirocini

Oltre 18 mila iscrizioni al sito e 2.200 proposte di lavoro messe a punto. C’è anche chi rifiuta o non si presenta all’appuntamento. Donazzan, nuovo appello alle imprese: «Abbiate coraggio, aiutateci»venezia «Si può dare di più» cantavano Morandi-Ruggeri-Tozzi. «Ma quel che è stato...

Case popolari, il Sunia attacca Ventrice. Assegnazioni degli alloggi, modificato il regolamento. «Ma senza il confronto con gli inquilini»

ROVIGO Il Sunia Cgil contesta il commissario prefettizio Claudio Ventrice, dopo l’approvazione delle modifiche al regolamento che definisce i punteggi per l’assegnazione degli alloggi di edilizia popolare. Una protesta non nel merito della decisione, ma nel metodo. «Non vi è stato alcun...

Niente trasporti poste e rifiuti

VENEZIA Si fermeranno (quasi) tutti: i dipendenti pubblici, quelli della scuola, delle università, dell’ospedale. E anche i trasporti. Lo sciopero è proclamato solo da alcune sigle — Cib, Unicobas, Usb e Orsa — ma si farà sentire ocmunque. Insomma, per tutti i cittadini quella di domani...