Rassegna stampa sindacale del Veneto
venerdì 24 ottobre 2014

LA NUOVA VENEZIA

Niente più sciopero alla Venicemarathon

Dopo l’incontro in Prefettura l’agitazione spostata alla Festa della Salute. Ma resta il braccio di ferro dei sindacati con il commissario Zappalorto VENEZIA Dalla Venicemarathon alla Festa della Madonna della Salute, il 21 novembre. Slitta lo sciopero dei dipendenti comunali - e in...

Fusione di assistenze Ceav con Ceva prima cassa edile d’Italia

MESTRE Mai come in questi anni di crisi è vero il detto “l'unione fa la forza”, una massima che negli ultimi dodici mesi deve essere stata ripetuta molte volte negli uffici di Ceav e Ceva, le due casse edili regionali di Confartigianato, Cna e Casartigiani. Proprio per affrontare i problemi...

Traffico acqueo, pressing su Zappalorto. I sindacati sollecitano un incontro urgente su manutenzione, Gps per tutti, “corsie” per taxi

Gps per tutti, gondole comprese; corsie preferenziali obbligatorie per i taxi, in un sistema a senso unico circolare che non preveda incroci con mezzi Actv; “transport pooling” per riunire in poche barche da trasporto merci più servizi e far circolare meno imbarcazioni, ma a pieno carico....

Sciopero in vista all’aeroporto per l’incontro annullato da Save

Tutti i sindacati contestano la decisione «unilaterale» del presidente Enrico Marchi e lo invitanoa concordare una nuova data per affrontare i problemi del sistema aeroportuale di tutto il Nordest di Gianni Favarato «Facendo seguito alle anticipazione intercorse, per confermarvi che...

Il macchinista si ammala Quattro navette cancellate. Noale. Ieri tra le 6.20 e le 9.30 sono stati soppressi i convogli dei pendolari. Le Ferrovie non sono riuscite a sostituirlo. Assalto agli altri treni regionali

NOALE. «Tante promesse ma la situazione sulla Venezia-Bassano è desolatamente ferma. Sono rimasti i disagi». La riflessione è del segretario veneto di Filt Cgil Ilario Simonaggio, che traccia il bilancio dei primi dieci mesi di orario cadenzato. E mette fretta alla Regione. «Il tempo...
L'ARENA DI VERONA

SINDACATO. Domani Cgil, in 1.500 in partenza per protestare a Roma

Oltre 1.500 persone in partenza da Verona per partecipare sabato a Roma alla manifestazione nazionale della Cgil intitolata «Lavoro, dignità e uguaglianza per cambiare l'Italia».«A Verona, come in tutto il Veneto, l'adesione è alta e abbiamo esaurito i pullman», dichiara Michele Corso,...
IL GIORNALE DI VICENZA

Artigiani, fusione tra enti bilaterali. Nasce Edilcassa, la più grande in Italia. Sotto un´unica sigla si ritrovano oltre 12 mila lavoratori e 4 mila imprese associate

SERVIZI. Dall´unione di Ceav e Ceva, il maxi istituto che serve Confartigianato, Cna e Casartigiani e piace alla Triplice. DALL´INVIATA A MESTRE - Un anno di fidanzamento e ieri il matrimonio tra Ceav e Ceva. Nasce così il nuovo ente che accorpa le casse edili regionali di...

LA MANIFESTAZIONE. A piazza San Giovanni. Cgil verso Roma con 29 pullman «Renzi ci ascolti» Da quindici zone della provincia lavoratori e pensionati in viaggio

Saranno 29 i pullman che partiranno da Vicenza verso stanotte per partecipare alla manifestazione nazionale della Cgil di domani dal titolo: “Lavoro, dignità, uguaglianza per cambiare l´Italia” e che vedrà il comizio finale della segretaria generale Susanna Camusso.«Continua a ritmo...

FUSIONE. Consiglio fino a notte inoltrata per limare gli ultimi dettagli. Marostica-Bolzano Oggi il fatidico «sì» La firma a Milano

Stamattina i due Cda convocati per l´approvazione dell´accordo d´integrazione, poi la sigla davanti agli advisor, primo passo per l´addio all´autonomia MAROSTICA - Il Consiglio fiume della Banca Popolare di Marostica durato ieri oltre 12 ore e interrotto solo per la notte tornerà a...

L´indagine della Cgil riaccende i riflettori sulla penosa situazione della linea ferroviaria Bassano

L´indagine della Cgil riaccende i riflettori sulla penosa situazione della linea ferroviaria Bassano - Venezia. Un mese e mezzo di monitoraggio ha riportato a galla gli annosi problemi di questa tratta, simbolo del cattivo stato di salute dei trasporti locali. Sono problemi vecchi. Se ne parla...

«Servono interventi di carattere strutturale»

«L´analisi della Filt Cgil è perfetta e posso solo concordare. Del resto, i limiti di una linea entrata nel Duemila con strutture aggiornate a mezzo secolo fa è sotto gli occhi di tutti».Il portavoce dell´Ufab (l´ente che dà voce agli utenti bassanesi delle ferrovie) Dario Berti plaude...

CHIUPPANO. Con i delegati di Fiom per sensibilizzare l´opinione pubblica. Riforma dell´articolo 18 Un sit-in con 150 operai

Ieri protesta dei lavoratori di Omera, Asfo e Forgital contro il “Jobs act” di Renzi Due ore di volantinaggio Braccia incrociate per 150 lavoratori ieri mattina a Chiuppano, con adesione di Asfo, Omera e Forgital. Lavoratori scesi in strada per protestare contro il “Jobs act” di...

LA PROTESTA. Ieri gli striscioni della Rsu contro la riforma che prevede il taglio al 50 per cento in tre anni delle entrate. Camera di commercio addio.

«Il Governo vuol farci morire»«Perderemo il registro imprese e le aziende a cui offriamo molti servizi come mutui e formazione ora dovranno pagare i privati» La definiscono «una vera e propria eutanasia» anche se non dichiarata ufficialmente. Data dello “spegnimento macchine”: fra...
IL GAZZETTINO

L’INTERVENTO Tagli ai patronati, errore madornale

 Venerdì 24 Ottobre 2014, Treviso - Qualche decennio fa, i sindacalisti che si occupavano degli operai e degli impiegati venivano chiamati gli "avvocati dei poveri", per l’impegno nel garantire la tutela gratuita a chi non poteva permettersi di difendere i propri diritti a...

Acc, operai disorientati: cassa integrazione incerta. MEL Il ministero non ha firmato il decreto e tutto tace sul passaggio alla nuova proprietà

Venerdì 24 Ottobre 2014, Belluno - Acc di Mel nel limbo dell’incertezza e della preoccupazione per le risposte che ancora non arrivano. In questi giorni le Rsu di stabilimento hanno incontrato l'azienda per avanzare principalmente due richieste, ossia quella di sollecitare presso il ministero...

Rovolon Incontro sui diritti dei rifugiati

Venerdì 24 Ottobre 2014, Padova - (Ba.T.) Il comune di Rovolon ha organizzato per giovedì sera alle 21 al centro culturale "Aldo Pettenella" di Bastia l'incontro pubblico «Rifugiati: dalla persecuzione alla protezione il diritto di asilo e lo status di rifugiato». Interverranno Pap...

I nei del trasporto. Mom agli studenti «Soluzioni in arrivo»

Venerdì 24 Ottobre 2014, TREVISO - (zan) Corriere sovraffollate e per giunta spesso in ritardo. Mom corre ai ripari dopo le proteste da parte di viaggiatori, soprattutto studenti, ed amministratori locali. I maggiori disagi, negli ultimi giorni, erano stati segnalati sulla linea Montebelluna -...

IL CASO Ceav, Ceva e Casartigiani si fondono per dare vita a una struttura da oltre 30 milioni e 12mila iscritti. Super cassa per gli edili del Veneto

Il presidente Virginio Piva: «Gli sgravi non bastano». Sbalchiero: «Detrazione totale contro l’evasione» Venerdì 24 Ottobre 2014, - Arriva Edilcassa Veneto, la "super cassa" per dare una spallata alla crisi del comparto edile e aver maggiore peso, anche politico,...

POSTE Oggi lo sciopero Cgil, mentre continua il blocco straordinari «Basta tagli ai nostri organici»

Venerdì 24 Ottobre 2014, Padova - Si inasprisce la vertenza aperta in Veneto su organici ed organizzazione alle poste. Mentre continua, fino al 19 novembre, il blocco degli straordinari, la Slc Cgil ha proclamato una giornata di sciopero per oggi ed una manifestazione a Mestre davanti alla sede...

LA PROTESTA Oggi possibili disagi. La razionalizzazione fa scioperare le Poste

Venerdì 24 Ottobre 2014, BELLUNO - Sciopero alle Poste: servizi a rischio. Potrebbero esserci disagi, oggi, per gli utenti degli sportelli e degli uffici postali. Bollette, spedizioni e altre operazioni potrebbero saltare. Tutta colpa dello sciopero, proclamato dalla Slc Cgil del Veneto. La...

I viaggiatori segnalano disservizi nella tratta che va a Legnago e Mantova «Troppi disagi sui treni» Petizione dei pendolari

Venerdì 24 Ottobre 2014, MONSELICE - Una petizione inviata al direttore regionale di Trenitalia, per segnalare i troppi disservizi e disagi subiti dai pendolari della tratta Monselice-Legnago/Mantova. Il problema principale, come spiegano nella lettera i numerosi firmatari, è dato dal fatto...

Lo stallo preoccupa i lavoratori. Italcementi, proclamato lo stato di agitazione

Venerdì 24 Ottobre 2014, MONSELICE - (Ca.B.) È stato indetto lo stato di agitazione dei lavoratori di Italcementi, preoccupati per la situazione di stallo relativa al destino dello stabilimento di Monselice. Ma anche pronti a denunciare la grave crisi economica in atto nella bassa padovana....

SINDACATO La Cgil porterà un migliaio di manifestanti sabato in piazza San Giovanni a Roma. Occupazione, il futuro è adesso

Il segretario Fulvio Dal Zio invoca l’immediato cambio di strategia per cogliere le opportunità Venerdì 24 Ottobre 2014, Rovigo - Il Polesine viene sempre descritto come la Cenerentola del Veneto. E non a torto, perché la disoccupazione è più alta rispetto alla media regionale,...

Dressing: un socio all’orizzonte. Febbrili trattative per definire il possibile ingresso di un partner nell’azienda

Sindacati e proprietà in lotta contro il tempo per garantire il futuro ai 129 dipendenti in cassa Venerdì 24 Ottobre 2014, Silea - Continuano frenetiche le trattative per cercare di salvare la Dressing, nota azienda di abbigliamento di Silea, travolta dalla crisi. Ed una prima buona...

AGITAZIONE Proclamata da Usb a livello nazionale per tutta la giornata di oggi. Trasporti, poste, scuola e rifiuti a rischio

Venerdì 24 Ottobre 2014, Venezia - (r.v.) Autobus, vaporetti ma anche treni, servizi di raccolta rifiuti, poste, scuole a rischio per lo sciopero nazionale di 24 ore indetto da Usb e Orsa. Dalla mezzanotte incroceranno le braccia i lavoratori del movimento e delle biglietterie Vela e anche il...

BERGANTINO Assemblea dei lavoratori per fare il punto sull’azienda e sul futuro dello stabilimento. L’Ugl promuove la Bormioli: «Sta investendo»

Venerdì 24 Ottobre 2014, Rovigo - L’Ugl Chimici promuove l’esito dell’assemblea dei lavoratori allo stabilimento Bormioli di Bergantino, per discutere il futuro e i recenti importanti investimenti che l’azienda ha fatto. Primo relatore della giornata il segretario Marco Fabrizio della...

E adesso i vigili vogliono fermarsi per la Salute. Braccio di ferro con il commissario: costretti a lavorare domenica nel giorno della Venicemarathon proclamano sciopero per la festa del 21 novembre

Venerdì 24 Ottobre 2014, Venezia - Salta lo sciopero dei vigili proclamato in occasione della Venicemarathon. La Prefettura, anche per la vicinanza allo sciopero odierno di Actv, ha chiesto e ottenuto un rinvio. I sindacati hanno deciso: si farà il 21 novembre, festa della Madonna della...

Approvata la convenzione per l’Unione dei Comuni

Venerdì 24 Ottobre 2014, MARTELLAGO - Unione dei Comuni, si entra nel vivo. Anche il consiglio comunale di Martellago ha approvato la convenzione per trasferirvi le prime due funzioni: Protezione Civile e Polizia locale. Sulla prima, all'Unione passeranno i piani di emergenza, generali, e altre...
IL CORRIERE DELLE ALPI

Patronati danneggiati per favorire le lobbie

Qualche decennio fa, i sindacalisti che si occupavano degli operai e degli impiegati, venivano chiamati gli “avvocati dei poveri”, per l’impegno nel garantire la tutela gratuita a chi non poteva permettersi di difendere i propri diritti a pagamento. Assistere, tutelare, offrire consulenza...
CORRIERE DEL VENETO

Tre cortei di protesta Città bloccata dagli scioperi

VENEZIA Vaporetti e autobus a rischio, Poste chiuse e volantinaggi contro l’eliminazione dell’articolo 18 in piazzale Roma. L’autunno caldo delle proteste è iniziato e oggi i veneziani ne avranno un primo assaggio, specie se devono spostarsi tra città di terra e di acqua o verso le...

Corriere affollate, Mom potenzia i servizi: «Presto disagi cancellati»

TREVISO (a.pe.) Dopo le proteste di studenti e sindaci, Mom corre ai ripari contro il sovraffollamento delle corriere. Da ieri è attivo il prolungamento a Fontigo sulla linea Montebelluna-Conegliano che passa per Sernaglia ed è in servizio un mezzo di 14 metri anziché di 12 con monitoraggio...

Trasporti e Poste sono in sciopero. Oggi garantite solo le fasce dei pendolari per treni, bus e vaporetti

VENEZIA Oggi è un altro venerdì nero per gli utenti dei servizi pubblici, a causa dello sciopero generale di 24 ore proclamato da Orsa e Usb e che riguarderà in particolare i trasporti, la scuola e il pubblico impiego, contro le nuove politiche applicate in tema di lavoro dal governo Renzi, e...

Ripara la pressa e rimane schiacciato Tragedia sul lavoro, muore elettricista. Italo Serafin, 58 anni, muore alla Girasole di Chiarano. E a Castello di Godego feriti altri due operai

CHIARANO Via Vittorio Veneto più che una zona industriale sembra una cittadella del legno. Qui la Girasole Industrie, azienda leader mondiale nella produzione di pannelli e componenti finiti per mobili, ha quattro sedi, le altre due sono a Meduna di Livenza, dove vengono lavorati migliaia di...

Croci sul lavoro Pressa schiaccia e uccide operaio

CHIARANO (treviso) (a.bel.) Via Vittorio Veneto più che una zona industriale sembra una cittadella del legno. Qui la Girasole Industrie, azienda leader mondiale nella produzione di pannelli e componenti finiti per mobili, ha quattro sedi, le altre due sono a Meduna di Livenza, dove vengono...

Mose, i fondi sempre più diluiti Ora la consegna slitta di un anno. Fabris: «Brutta sorpresa nella legge di stabilità». E ieri maxi-verifica anti-mafia

VENEZIA Quando ha visto la tabella E della legge di stabilità che ora è al vaglio del Quirinale dopo la «bollinatura» della Ragioneria generale dello Stato, ha capito che anche quel termine di «fine 2016» per la consegna del Mose sarà ormai difficilissimo da rispettare. La «brutta...

Anche il Fisco nell’addio di Billa. Nella scelta di lasciare l’Italia peserebbe un accertamento da 10 milioni Ma il gruppo tedesco era stato vittima pure di una maxi truffa

PADOVA «Cambio di strategia di mercato», «obiettivi non raggiunti», «spostamento del focus sul mercato dell’est Europa». Sono le motivazioni che il gruppo tedesco «Rewe», proprietario dei supermercati Billa, ha esposto a pubblico e sindacati quando ha deciso di andarsene dall’Italia....