Veneto: Franca Porto confermata Segretaria Generale Cisl

Il Consiglio Generale della Cisl del Veneto, espressione del X Congresso regionale, ha eletto oggi la nuova segreteria regionale. Il parlamentino della Cisl veneta, coordinato nei suoi lavori presso il Novotel di Mestre, dal presidente del Congresso Massimo Castellani, ha eletto, riconfermandole l'incarico, Franca Porto quale Segretaria Generale. A sua volta la Porto ha proposto quali componenti della segreteria Sabrina Dorio, Maurizio Cecchetto, Marino Fantino e Giulio Fortuni, tutti segretari uscenti all'ultimo congresso che sono stati tutti eletti.

"Il Consiglio Generale ha assunto e confermato le indicazioni emerse dal congresso di Verona esprimendo la scelta di una linea di continuità anche nel gruppo dirigente - è il commento di Franca Porto - che ci sarà anche utile per portare avanti quanto già avviato e ribadito dal congresso come strategia della Cisl veneta: lavorare per superare l'emergenza crisi rafforzando ed estendendo gli ammortizzatori sociali, i sostegni per le famiglie, gli interventi per le imprese.
Accanto a questo due altri temi: la non autosufficienza da una parte, per tutelare la popolazione più anziana e l'avvio di una stagione straordinaria di contrattazione di secondo livello, aziendale o territoriale.
In una fase di crisi- prosegue la Porto- la negoziazione con le istituzioni pubbliche locali e la contrattazione nei posti di lavoro se svolte con coerenza ed efficacia possono rappresentare un eccezionale strumento per il superamento della stessa e l'avvio di uno sviluppo nuovo che sia compatibile in tutti i sensi.
Stare fermi e lasciare tutto alla politica o al mercato, oppure contestare senza trovare soluzioni, sono le cose peggiori che il sindacato possa fare, non solo a se stesso ma a tutto il mondo del lavoro e a quella parte sociale di cui deve tutelare gli interessi":

Il percorso congressuale si concluderà nelle prossime settimane con la partecipazione dei 50 delegati regionali, a cui si aggiungono altri rappresentanti veneti delle Federazioni di Categoria, al XVI congresso nazionale della Cisl che si apre il 20 maggio prossimo a Roma.

Venezia, Mestre 11 maggio 2009