Vaccini obbligatori. Attivo il numero di pubblica utilità

Mercoledì, 14 giugno 2017

Attivo da oggi il numero “di pubblica utilità” 1500 predisposto dal Ministero della Salute a seguito del Decreto Legge sulla prevenzione vaccinale pubblicato in Gazzetta Ufficiale mercoledì scorso. Dal lunedì al venerdì, dalle 10 alle 16 medici ed esperti risponderanno ai dubbi di chi chiamerà e daranno informazioni sulle novità introdotte. Tra queste, il numero dei vaccini obbligatori che diventano 12, oltre che requisito per l’iscrizione all’asilo nido e alle scuole dell’infanzia, e l’introduzione di sanzioni pecuniarie (da 500 a 7.500 euro) per i genitori che non vaccinano i propri figli. Il servizio del numero telefonico si inserisce nell’impegno del Ministero della Salute «di promuovere iniziative di comunicazione e informazione istituzionale per favorire la conoscenza del decreto»; oltre a questo è già stato fatto un accordo con il Miur per il prossimo anno scolastico che prevede, come si legge nel decreto legge, l’organizzazione di «iniziative di formazione del personale docente ed educativo, delle studentesse e degli studenti sui temi della prevenzione sanitari e in particolare delle vaccinazioni, anche con il coinvolgimento delle associazioni dei genitori».