RSU Maricell (Longarone-BL): alla Cisl la maggioranza assoluta dei voti

Venerdì, 09 giugno 2017

Si sono svolte ieri le elezioni per il rinnovo delle RSU alla Maricell di Longarone, azienda leader nella produzione di pannelli in PVC espanso, con 130 dipendenti (in maggioranza immigrati) a cui viene applicato il contratto della gomma-plastica.
Altissima la partecipazione al voto dove si sono registrati 106 voti validi.
Lo spoglio delle schede, effettuato ieri in tarda serata, ha riservato un grande risultato per la lista Femca Cisl che ha ricevuto ben 65 preferenze, la maggioranza assoluta dei voti, quasi il triplo rispetto alle precedenti elezioni.
Alla lista Filctem Cgil sono andati 20 voti e altri 21 ai candidati della Uiltec Uil.
"Ci aspettavamo un buon riscontro - ha commentato Milena Cesca di Femca Cisl - ma i numeri sono andati oltre le nostre aspettative. Abbiamo presentato candidati affidabili con un programma di azione sindacale basato su 3 punti: sicurezza e salute in fabbrica, welfare aziendale ed attenzione alle specifiche problematiche dei lavoratori immigrati".
Un programma sarà portato avanti unitariamente dalla RSU ora composta 4 delegati: due Cisl (Ivo Bortot e Rudy Salvador) ed uno per ciascuna delle altre due sigle sindacali.