Femca Belluno Treviso. Raggiunto l’accordo per i 45 lavoratori della Elleti di Vedelago

Venerdì, 08 settembre 2017

Dopo una settimana di occupazione da parte dei 45 lavoratori dello stabilimento di Vedelago (TV) del Gruppo Elleti (azienda specializzata nel jeanswear) decisa a seguito dell’annuncio della chiusura del sito e del conseguente trasferimento dei dipendenti nelle altre due sedi di San Bonifacio (VR) e di Bologna, stamattina è stato raggiunto l’accordo tra le parti sindacali e i vertici. Elleti Group, durante l’incontro alla Prefettura di Treviso, si è impegnata a sostenere la copertura delle spese di viaggio che dovranno affrontare i lavoratori che opteranno per il trasferimento nello stabilimento di San Bonifacio e ha garantito un incentivo all'esodo pari a 3.000 euro per i dipendenti non disponibili a proseguire l'attività lavorativa nella sede veronese. «Siamo soddisfatti del risultato ottenuto – ha commentato Gianni Boato Femca Belluno Treviso – perché l'accordo sottoscritto va nella direzione della tutela dei posti di lavoro e dell'agevolazione al proseguimento del lavoro in un'altra sede, ma allo stesso tempo mette i lavoratori nelle condizioni di poter scegliere se accettare il trasferimento o meno». Mentre si svolgeva il tavolo tecnico, i lavoratori hanno dato vita ad un presidio in Piazza dei Signori.