Congresso Cisl Vicenza. Confermato Raffaele Consiglio

Giovedì, 16 marzo 2017

Si è da poco chiusa la due giorni congressuale dell’Unione territoriale di Vicenza e il Consiglio generale, subito convocato, ha proceduto alla elezione del Segretario generale e dei componenti la Segreteria.

Con 81 voti su 83 è stato  confermato alla guida dell’Ust Raffaele Consiglio. Di origini campane (Villaricca alle porte di Napoli), ma friulano di adozione, 52 anni di cui 27 passati nel sindacato, Consiglio ha incontrato la Cisl nel 1990 quale dipendente di una azienda del commercio insediata a San Vito al Tagliamento di cui diventa delegato sindacale per la Fisascat. Dopo due anni è già componente la segreteria provinciale (Pordenone) della federazione del commercio. Nel 1995 il passaggio ai metalmeccanici della Cisl di cui diventa, sempre dopo due anni, Segretario per il territorio dell’Alto Friuli (da Gemona del Friuli alla Carnia). Poi il nuovo cambio di regione con la elezione nel 2005 nella segreteria della Fim di Vicenza, ultimo incarico prima di diventare a maggio scorso Segretario Generale Cisl Vicenza, ruolo che gli è stato nuovamente affidato. Insieme a lui confermati anche Lorenza Leonardi e Riccardo Camporese.

A Raffaele Consiglio e a tutta la Segretaria vanno gli auguri di buon lavoro da parte della nostra redazione.