Bonus asilo nido. Da lunedì 17 via alle domande online

Giovedì, 13 luglio 2017

Dalle 10 di lunedì 17 luglio sarà attivo sul sito Inps il servizio online per richiedere il bonus asilo nido. Il contributo, approvato nella Legge di Bilancio, prevede un importo di massimo 1.000 euro su base annua finalizzato al pagamento della retta dell’asilo nido (pubblico o privato) per i nati nel 2016. Il sostegno economico è pensato anche per quelle famiglie con bambini (sotto i 3 anni) portatori di handicap e che necessitano di forme di sostegno domiciliare. Il contributo verrà corrisposto dall’Inps in 11 mensilità (di circa 90 euro l’una) previa presentazione della documentazione idonea. Non sono state definite soglie ISEE, ma la misura non è fruibile contestualmente ai voucher previsti per le lavoratrici dipendenti alternativi al congedo parentale. l beneficio è riconosciuto ai residenti in Italia, con cittadinanza italiana o comunitaria, e agli extracomunitari in possesso del permesso di soggiorno di lungo periodo o, di una delle carte di soggiorno per familiari extracomunitari. Diritto al bonus vale anche per chi ha lo status di rifugiato politico o di protezione sussidiaria. La domanda dovrà essere presentata da chi ha sostenuto la spesa per il nido. Informazione ed assistenza gratuita si possono ottenere anche agli sportelli del patronato Inas Cisl.